Se non visualizzi correttamente, clicca qui!

Ecco perchè donare il 5X1000 alla Gi.O.C.

Crediamo fermamente che “ogni giovane lavoratore valga più di tutto l’oro del mondo.”
Per questo motivo ci impegniamo perché i giovani lavoratori che incontriamo ogni giorno si sentano
protagonisti e si impegnino in ogni ambiente della propria vita.
Come lo facciamo? Andiamo ad incontrarli nei luoghi che vivono, ci mettiamo in ascolto delle loro vite per
farci raccontare che tipo di uomini e donne aspirano a diventare. Insieme proviamo a trasformare i sogni in
azioni concrete, sempre guidati dalla testimonianza della vita e delle parole di Gesù Cristo.
Donando il 5X1000 alla Gi.O.C, insieme ai nostri progetti, decidi di sostenere questi giovani e la loro voglia
di impegnarsi e lottare per migliorare la loro condizione e anche quella di chi condivide i loro ambienti di
vita.
Il 5X1000 non costa nulla, in quanto il contribuente è comunque tenuto a pagare l’IRPEF.

Ecco perché Rosella ci sostiene tramite il 5x1000:

Ogni anno decido di devolvere il 5x1000 alla GiOC perché penso che al giorno d'oggi ci sia bisogno di una associazione che tratti di lavoro giovanile.

Nella società si parla sempre meno di giovani e di lavoro e a volte si sottovaluta il problema. 

Un'associazione che parla di questi temi in maniera costruttiva, che ha come obiettivo la cittadinanza attiva dei giovani nei loro ambienti di vita sopratutto lavorativi seguendoli nella ricerca attiva del lavoro, è una realtà che va sostenuta e finanziata.

Con il 5x1000 si può fare, per me non ha nessun costo ma per loro significa molto ed è per questo che lo faccio!

Michele racconta la sua esperienza:

"All'inizio ero diffidente nei confronti della GiOC, non mi convinceva. Probabilmente dovuto al fatto che non la conoscevo molto bene.
Grazie ad un campo scuola, parlando con i miei responsabili Silvia, Emilio e Davide ho iniziato a capire di più lo scopo dell'associazione e ho deciso di buttarmi in questa avventura con la voglia di fare una esperienza per la mia vita. Così è stato!
Da quando faccio parte della GiOC è cambiato il mio modo di vivere un impegno e una responsabilità, è cambiato il mio modo di vedere le situazioni personali e sociali dei giovani. Ho sviluppato una modalità di ascolto vero e pieno nei confronti delle persone che si raccontano a me, caratteristica che appartiene ad ogni singolo militante.
Per tutto questo ringrazio la GiOC per l'occasione che mi ha donato!"

Come fare a devolvere il 5x1000 alla GiOC?


Destinare il 5X1000 alla Gi.O.C. è davvero semplice. Segui queste istruzioni:
Compila il modulo 730, il CUD oppure il Modello Unico
  1. Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
  2. Indica il codice fiscale: 97620810016

Se non presenti la dichiarazione cioè sei titolare di redditi certificati dal modello CUD e decidi di non
presentare alcuna dichiarazione, ti basterà recarti presso qualsiasi banca, ufficio postale o CAF (Centro di Assistenza Fiscale) e consegnare l'apposita scheda con la sezione dedicata al 5 x mille.

Ricordati di firmare anche il riquadro in fondo alla pagina e di inserirla in una busta sulla quale dovrai scrivere "SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL'IRPEF Anno 2016" e indicare

Cognome, Nome e codice fiscale del contribuente.

È sufficiente compilare la scheda e presentarla, in busta chiusa:
- allo sportello di un ufficio postale o a uno sportello bancario che provvederà a trasmetterle
all'Amministrazione finanziaria (il servizio è gratuito)

oppure

- a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (commercialista, CAF, etc.). Quest'ultimo deve
rilasciare, anche se non richiesta, una ricevuta, attestante l'impegno a trasmettere le scelte.
Twitter
Facebook
YouTube
Website
Copyright © 2017 Gioventù Operaia Cristiana, All rights reserved.

Want to change how you receive these emails?
You can subscribe or unsubscribe from this list