Trilaterale 2017

Dal 1 al 5 giugno 2017 si è svolta a Barcellona la trilaterale, è un'incontro che si tiene annualmente tra i segretariati delle GiOC di Italia, Spagna, Portogallo e Catalunya.

Quest'anno si sono fatte due revisioni di vita:

La prima riguardo il tema della campagna d'azione, abbiamo visto a quali situazioni o problemi giovanili della classe operaia hanno risposto le nostre ultime campagne, rivisto i vari temi trattati e come sono cambiati negli anni che è segno di come sono cambiate le esigenze dei giovani lavoratori nel tempo.

I presidenti, segretari generali, tesorieri e assistenti delle nazioni hanno cercato di ragionare e mettere in discussione questa metodoligia che è da sempre un modo per fare "ponte" verso una certa realtà giovanile, un'occasione di incontro, di ascolto e di aggregazione dei giovani nei loro "luoghi di vita".
Abbiamo condiviso la difficoltà di fare un'azione nazionale che sia duratura nel tempo e che sia incisiva dentro e fuori dal movimento.

Abbiamo condiviso la specificità della campagna d'azione che porta ad un'azione collettiva locale, pone l'attenzione sui temi "caldi" che vengono vissuti nella quotidianità dai militanti e il protagonismo di questi nel sviluppare e portare avanti la CdA.

La seconda revisione di vita ha avuto come tema gli ambienti di vita dei giovani che incontriamo.

Abbiamo ragionato sulle loro condizioni di vita, su cosa fanno, se studiano, lavorano o se rientrano nella categoria dei NEET.

Abbiamo cercato di individuare e comprendere il loro vissuto, i valori che vivono, i sogni e le loro aspirazioni.

Dopo aver visto e analizzato le varie realtà giovanili abbiamo cercato di ragionare sul valore aggiunto della GiOC.

Ci siamo confrontati su cosa propone il movimento in ambito lavorativo, sociale, personale, ecclesiale, culturale e familiare.

Abbiamo messo in discussione i percorsi formativi che proponiamo ai giovani chiedendoci se la nostra specificità è ancora attuale e se risponde alle esigenze per cui è nato il nostro movimento.

Abbiamo letto testimoninaze di militanti per fissare i volti di alcuni giovani con vissuti diversi ma che li accomuna la voglia giornaliera di far parte di un movimento che lavora con e per i giovani.

Il messaggio della GiOC è importante al giorno d'oggi per i giovani perchè come abbiamo visto in tutti gli ambiti della vita un'esperienza associativa ti da un valore aggiunto, quello di essere tu protagonista della tua vita e di essere sempre attento al mondo in cui siamo inseriti.

La condizione sociale, culturale e lavorativa di oggi propone ai giovani continue sfide e sembra mettere sempre di più in discussione i valori per noi fondamentali come la fratellanza, l'ascolto, comprensione, la GiOC ti da gli strumenti per riconoscere questi "virus" della società e per superarli.

Abbiamo il gruppo alla pari come luogo fondamentale per e della nostra vita, è un luogo di confronto e di ascolto, un luogo dove posso portare i fatti che vivo e ragionarci sopra, vederli in un prospettiva diversa.

Al di la delle competenze trasversali che un'esperienza di questo tipo di offre, quello che il movimento deve sempre saper proporre è il gruppo che è il cuore della GiOC perchè ti permette di dare una lettura alla nostra vita e agire su di essa guidati sempre dalla parola del Signore.

Importante è di non stare chiusi nel nostro gruppo ma trasmettere questo metodo della revisione di vita nei nostri ambienti, con i giovani che incontriamo affinchè ognuno sia artigiano della propria persona, forse è questo quello che la GiOC propone e proporrà sempre: la fiducia in noi stessi, negli altri, nella vita e in Dio.

Fiducia nel cambiamento e che non conta la tua "posizione sociale" o il tuo livello culturale, tu puoi leggere la tua vita e attivarti per cambiarla, la GiOC ti fa scoprire questi tuoi talenti nascosti e ti aiuta a comprendere te stesso e ad avere consapevolezza sul tuo passato, presente e futuro.

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Agenda

Nessun evento

Sostienici con...

Cinguettii...

sterpone_a RT @giocitalia: «Dal punto di vista dei giovani è urgente oggi ripensare insieme il mondo del lavoro, promuovendo l'idea di un... https://t…
17hreplyretweetfavorite
carmelolg RT @giocitalia: «Dal punto di vista dei giovani è urgente oggi ripensare insieme il mondo del lavoro, promuovendo l'idea di un... https://t…
18hreplyretweetfavorite
giocitalia «Dal punto di vista dei giovani è urgente oggi ripensare insieme il mondo del lavoro, promuovendo l'idea di un... https://t.co/IYNaAIGEMl
18hreplyretweetfavorite
sterpone_a #torino @giocitalia "non possiamo buttare i ragazzi dentro come i cani in autostrada, bisogna partire prima" https://t.co/zYyvJeDMLG
giocitalia 7 giorni fa eravamo a Roma con Movimento Lavoratori di Azione Cattolica Un articolo sul seminario a cui abbiamo... https://t.co/VgpIvxLhWz
deleOnora_ RT @giocitalia: La GiOC ha incontrato i ragazzi dell' #alternanzascuolalavoro La loro voce va ascoltata. https://t.co/a8KT1D6lCS
giocitalia La GiOC ha incontrato i ragazzi dell' #alternanzascuolalavoro La loro voce va ascoltata. https://t.co/a8KT1D6lCS
giocitalia La GiOC settimane fa si è interrogata sull'esperienza dell'alternanza scuola-lavoro. Ecco la voce dei giovani... https://t.co/R9JUZ5Kjfi