Una Scuola Militanti Religiosa di fede, speranza e carità

Nel weekend appena passato si è tenuta nel Monastero di Pra d'Mill la nostra Scuola Militanti Religiosa. Due giorni di ritiro, di preghiera, di riflessioni, di svago e di rilassamento.

Come tema, abbiamo affrontato le 3 virtù teologali: la fede, la speranza e la carità.

Gli interventi dei monaci sono stati molto belli e molto profondi, partendo dal brano dei Corinzi 13,1-13 che ci dice che la carità è la cosa più grande che abbiamo.

La speranza è la tensione escatologica di una vita vissuta nella fede e nella carità: la nostra vita è un grande dono da realizzare e proiettata verso un divenire.

La Fede, invece, ha inizio quando qualcuno pone nelle nostre mani il Vangelo; anche se non si è ancora pienamente convinti, o pieni di dubbi, di timori, troviamo la costanza di farci interrogare dalla Parola.

Questi sono solo alcuni spunti che ci hanno offerto i monaci. Un incontro di questo tipo va vissuto per poter ricevere pienamente quello che può trasmettere.

E non è stato affatto facile. Insomma, siamo un pò tutti su un costante "lavori in corso".

Che dire: il bilancio è stato molto positivo. L'esperienza delle sette preghiere al giorno della Liturgia delle ore, il silenzio, il deserto... ci hanno toccato profondamente, ricaricandoci e dandoci la forza, dopo l'eseperienza "sulla montagna", per ritornare al ritmo frenetico delle nostre città!

L'unico peccato è stato la poca partecipazione; ma, anche su questo, i lavori sono in corso!

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Agenda

CONSIGLIO NAZIONALE
Mer Apr 26 @08:00 - Lun Nov 20 @17:00

Sostienici con...

Cinguettii...

sterpone_a RT @giocitalia: Manca poco più di una settimana alla Festa dei Lavoratori. Che ci sia il caldo o il freddo, il sole o la pioggia... https:/…
giocitalia Manca poco più di una settimana alla Festa dei Lavoratori. Che ci sia il caldo o il freddo, il sole o la pioggia... https://t.co/bgZmueb6f6
giocitalia Il segretario generale Silvia Flora porta il saluto alla serata di presentazione del libro su Gianni Fornero:... https://t.co/uGGd70oYEj